Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > elenco convegni

 
Convegni_ECMConvegni ECM
ConvegniConvegni
SeminariSeminari
  • MOG e 231/01. I Modelli di Organizzazione e Gestione per la sicurezza sul lavoro e la tutela ambientale Analisi del D.Lgs. 231/01 che disciplina la responsabilità dell’ente per illeciti commessi da persone fisiche che ricoprono funzioni di gestione e controllo all’interno dell’azienda e illustrazione di criteri per l’implementazione, l’attuazione e il controllo di Modelli di Organizzazione e Gestione idonei ed esimenti.Data 09/11/2016Città RiminiOrario 14.00 - 17.00dettaglio>>
  • Invecchiamento della Forza Lavoro: problematiche e soluzioni organizzative per le impreseL’invecchiamento della forza lavoro è ormai un dato di fatto che caratterizza tutti i paesi europei e richiede misure atte a garantire la sostenibilità del lavoro lungo tutto il ciclo di vita. In quest’ottica la nuova campagna lanciata dall’Agenzia europea per la salute e la sicurezza sul lavoro (EU-OSHA) per il biennio 2016-2017 mira a sensibilizzare decisori politici, aziende e lavoratori sull’importanza del lavoro sostenibile e dell’invecchiamento in buona salute quali elementi imprescindibili per mantenere le imprese competitive e innovative. Il Testo unico in materia di salute e sicurezza sul lavoro invita espressamente i datori di lavoro al miglioramento delle condizioni lavorative anche in considerazioni dell’età dei dipendenti attraverso una valutazione dei rischi mirata e l’individuazione di misure organizzative e tecniche adeguate. Il seminario intende presentare un quadro statistico dell’incidenza degli infortuni e delle malattie professionali alla luce dell’invecchiamento degli occupati e fornire alle imprese, grazie al contributo di esperti in materia, indicazioni e soluzioni tecniche/ organizzative. Il seminario è organizzato da Fast in quanto partner della rete Enterprise Europe Network in collaborazione con AIAS, Associazione Ambiente e Lavoro e CIIP.Data 25/10/2016Città MilanoOrario 14.30dettaglio>>
  • Ergonomia per la sicurezza e la salute sul lavoroAnalisi dei diversi aspetti dell’ergonomia e dell’opportunità di avvalersi di differenti metodi e approcci per avere una visione complessiva della salute e sicurezza sul lavoro e degli interventi mirati al miglioramento delle prestazioni e del benessere dei lavoratori. Associazione Ambiente e Lavoro dedica il nuovo Dossier monografico a questa materia attraverso approfonditi contributi di esperti in materia. Gli autori nel convegno presentano i contenuti degli interventi pubblicati.Data 21/10/2016Città BolognaOrario 9.30 - 13.00dettaglio>>
  • Ultima norma. Le novità legislative in materia di salute e sicurezza sul lavoroIl nuovo Accordo Stato Regioni sulla formazione RSPP/ASPP. Il D.Lgs. 39/2016 di riallineamento al Regolamento CLP con le modifiche al D.Lgs. 81/08 e ad altre norme. CEM – il D.Lgs. 159/2016 che ha recepito la direttiva 2013/35/UE e ha sostituito il capo IV del Titolo III del D.Lgs. 81/08. Il nuovo Regolamento UE sui DPI. Evoluzioni metodologiche e migliori prassi sui temi dei fattori di rischio psicosociali.Data 20/10/2016Città BolognaOrario 14.30 - 17.30dettaglio>>
  • Salute e sicurezza sui luoghi di lavoro nella formazione scolastica e nell’alternanza scuola-lavoroIl convegno presenta le strategie per lo sviluppo della cultura della salute e della sicurezza in ambito scolastico con particolare attenzione al Piano nazionale della prevenzione e alle azioni previste dalle Regioni. Illustra l’inquadramento giuridico della figura dello studente-tirocinante alla luce del D.Lgs. 81/08 e smi nonché l’alternanza scuola-lavoro e la relativa Legge 107/2015. Sono analizzate inoltre significative esperienze già in atto.Data 19/10/2016Città BolognaOrario 14.30 - 17.00dettaglio>>
  • Seminario "L’USO DELL’IRONIA E DELLA CREATIVITÀ NELLA FORMAZIONE IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO"Utilizzare l’umorismo per un argomento come la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, che nell’immaginario collettivo è considerato un tema “serio” può sembrare una contraddizione. Ciononostante esiste da sempre un legame invisibile, ma forte tra umorismo, ambiente lavorativo e creatività. La comunicazione umoristica è uno dei principali fattori per la salvaguardia delle relazioni umane; dà la possibilità di manifestare il proprio punto di vista senza creare situazioni conflittuali; abitua a sdrammatizzare ed è un fattore di protezione nelle situazioni di stress negativo prolungato che ha effetto sia sul tono dell’umore creando ansia e depressione, sia sul soma con conseguenti disturbi psicosomatici. Esercitarsi a cogliere il lato umoristico del problema significa operare un lavoro intellettuale che stimola le capacità cognitive quali apprendimento, memoria, ecc. e in ultima analisi le capacità di problem-solving creativo. Il seminario vuole essere anche l’occasione per presentare uno strumento pratico ovvero la tecnica dei “SEI CAPPELLI PER PENSARE” di Edward De Bono, che stimola il pensiero umoristico e laterale creativo aiutando chi si occupa di sicurezza sul lavoro a rendere l’argomento sicuramente più “gradevole”. Verranno presentate anche alcune esperienze formative che attraverso la creatività hanno attivato negli interlocutori un nuovo sguardo sulla sicurezza. Data 12/10/2016Città MilanoOrario 9.00 - 13.00dettaglio>>
  • Seminario "IL RUOLO DEGLI RLS NELLA SORVEGLIANZA SANITARIA"La sorveglianza sanitaria fornisce elementi di conoscenza sulla nocività dei rischi e sullo stato di salute dei lavoratori, contributo fondamentale per gli RLS. Spesso però il rapporto con il Medico Competente (MC) è sporadico e poco approfondito. Per questo la comunicazione tra RLS e medico competente è un tema che abbiamo deciso di trattare e approfondire, visto quanto emerso dalle risposte degli RLS nei questionari compilati negli incontri dei mesi scorsi. La sorveglianza sanitaria deve nascere da una valutazione dei rischi cui RLS e MC devono apportare un forte contributo, ovviamente con ruoli e competenze diverse, con l’obiettivo comune di fare vera prevenzione e salvaguardare l’integrità psicofisica dei lavoratori, a partire da una corretta gestione dei giudizi d’idoneità alla mansione, delle limitazioni e prescrizioni e ricollocazioni. Il rapporto tra lavoratore e medico competente è delicato e importante e non si deve basare solo su esami medici ma su un rapporto pieno che vedano meglio costruiti e gestiti i rapporti con gli RLS, i lavoratori e il servizio prevenzione e protezione. Sta prendendo forma lo “Sportello della Casa degli RLS” come strumento per rafforzare il ruolo e favorire il coordinamento tra RLS: sarà illustrato il progetto e raccolti i suggerimenti degli stessi RLS per farne uno strumento efficace.Data 05/10/2016Città MilanoOrario 9.00 - 13.00dettaglio>>
  • Seminario di studio e approfondimento: GESTIONE DEL RISCHIO CHIMICO E CANCEROGENO IN SANITÀ - PARTE 1: FOCUS FORMALDEIDEUna serie di sperimentazioni su animali e di studi di coorte e caso-controllo hanno indotto lo IARC a riprendere in considerazione la relazione tra insorgenza di neoplasie ed esposizione professionale a formaldeide la cui classificazione a partire dal 1 gennaio 2016 viene modificata da sospetta cancerogena (categoria 2) a cancerogena (categoria 1B). La formaldeide utilizzata in vari settori produttivi viene ancora utilizzata diffusamente in campo sanitario, in particolare nei reparti di anatomia patologica, e comporta una accentuazione degli obblighi e delle misure di prevenzione da parte di chi opera nel campo della tutela della salute e dell’ambiente.Data 28/09/2016Città MilanoOrario 9.00 - 13.30dettaglio>>
  • Festival del Diritto “Donne, salute e lavoro tra dignità e diritti"L’incontro si propone come riflessione sul diritto al lavoro e alla tutela della salute per il genere femminile, provando a dare risposte a quesiti quali la rappresentanza nel mondo del lavoro, lo stato di salute e come la società risponda ai diritti delle donne lavoratrici. Nella convinzione che la realizzazione di un mondo dignitoso per il genere femminile rimanga una sfida sociale aperta. Data 23/09/2016Città PiacenzaOrario 18.00 - 19.00dettaglio>>
  • Revisione degli Accordi sulla formazione dei RSPP, ASPP e modifica della formazione per i lavoratoriLa Conferenza Stato-Regioni ha approvato definitivamente la revisione dell’Accordo 26/01/2006 finalizzato alla individuazione della durata e dei contenuti minimi dei percorsi formativi per RSPP e ASPP, ai sensi dell’art. 32 del D.Lgs 81/08 con significative modifiche alla formazione in materia di sicurezza di diversi attori: lavoratori, Datore di Lavoro-RSPP, Medico Competente, ecc.. Le modifiche principali riguardano: il nuovo percorso formativo per RSPP e ASPP (progettazione, organizzazione e erogazione dei corsi, verifiche, aggiornamento, crediti formativi), il sistema di accreditamento, requisiti dei docenti nei corsi di formazione, l’uso dell’e-learning per la formazione specifica, i requisiti della formazione in modalità e-learning e nuove indicazioni metodologiche per la progettazione ed erogazione dei corsi. Il Convegno affronta le modifiche approvate e discute delle ricadute sull’attività formativa, sui lavoratori e sulle imprese. Data 22/07/2016Città MilanoOrario 9.30-13.00dettaglio>>