Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > convegno in dettaglio

STORIA CIIP a 30 anni dalla fondazione - Presentazione del primo rapporto CIIP sugli infortuni e le malattie professionali

>>Novità
  • Data
    27/11/2019
  • Città
    Milano
  • Orario
    8.30 - 13.30
Descrizione
STORIA CIIP a 30 anni dalla fondazione
presentazione del libro e dell’E Book

Presentazione del primo rapporto CIIP sugli infortuni e le malattie professionali
La lettura degli Open Data Inail 2010-2018


27 novembre 2019
Milano -Clinica del Lavoro via San Barnaba 8

8.30 - 9.00Registrazione partecipanti
9.00 - 10.00 STORIA CIIP 30 anni presentazione del Libro ed E Book
10.00 - 10.20 OPEN DATA Primo rapporto CIIP sugli infortuni e le malattie professionali
Susanna Cantoni: Presidente CIIP-Consulta
10.20 - 11.00 La lettura degli Open Data Inail 2010-2018 per migliorare l’attività delle Società Scientifiche e delle Forze Sociali: spunti di discussione
Giovanni Falasca: Università di Padova, consulente CIIP per i data analytics
11.00 - 11.20 Le priorità di intervento oltre edilizia e agricoltura
Nicoletta Cornaggia Coordinamento delle Regioni
11.20 - 11.40 La questione dell’emersione delle malattie professionali
Maria Giuseppina Lecce Ministero della salute
11.40 - 12.00 Gli Open Data Inail a servizio della prevenzione
Inail – Tecno struttura Open Data
12.00 - 13.30 Confronto con le Associazioni CIIP, Istituzioni , Forze Sociali
L’importanza dei sistemi informativi e degli open data per la programmazione del lavoro nella pubblica amministrazione (Regioni, ASL/ATS, Ispettorato Nazionale del Lavoro ), per il lavoro delle figure del sistema di prevenzione di impresa (Datore di lavoro e dirigenti, RSPP, Medici Competenti, RLS), per chi si occupa di formazione, per le forze sociali
Conclusioni
Susanna Cantoni presidente CIIP


E’ stato richiesto il patrocinio del Ministero Salute, Ministero Lavoro, Conferenza delle Regioni e Province Autonome