Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > ricerca

Testo da cercare:

 > elenco news

[Aggiornato al 22/03/2019]
in breve in breve
approfondimento approfondimento
in evidenza in evidenza
  • [01/03/2019]I risultati dell'indagine 2018 dell'EU-OSHA sul livello di soddisfazione delle parti interessatePubblicati i risultati dell'indagine "EU-OSHA Stakeholder Satisfaction Survey 2018". Il livello di soddisfazione delle parti interessate, nel 2018, relativamente al lavoro svolto dall’EU-OSHA rimane elevato con punte persino superiori a quelle del 2016.
  • [01/03/2019]INAIL, online gli open data di gennaio su infortuni e malattie professionali Le denunce di infortunio sul lavoro presentate all’INAIL nel primo mese del 2019 sono state 47.982 (+7,3% rispetto allo stesso mese del 2018), 44 delle quali con esito mortale (-34,3%). In aumento le patologie di origine professionale denunciate, che sono state 4.907 (+4,1%).
  • [28/02/2019]Norma UNI EN 1651, requisiti di sicurezza di attrezzature per parapendioPubblicata, in lingua italiana, dalla Commissione Impianti ed attrezzi sportivi e ricreativi la norma UNI EN 1651:2018 "Attrezzature per parapendio - Imbracature - Requisiti di sicurezza e prove di resistenza".
  • [28/02/2019]SNPA, "Rapporto Ambiente" edizione 2018Il Rapporto Ambiente - SNPA è giunto alla sua seconda edizione, la fonte dei dati/indicatori è costituita dall’Annuario dei dati ambientali di ISPRA. Il Rapporto realizzato in un unico volume è strutturato in tre parti: descrizione di realtà regionali attraverso l’analisi indicatori, brevi articoli sull'attività SNPA, articoli riguardanti specificità regionali.
  • [28/02/2019]Modello unico di dichiarazione ambientale 2019, in G.U. il Decreto di approvazioneIl Decreto 24 dicembre 2018 del Presidente del Consiglio dei Ministri è stato pubblicato sul Supplemento Ordinario n. 8 della Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 45 del 22/02/2019. Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l'anno 2019.
  • [27/02/2019]ISTAT, presenta un'indagine sulla soddisfazione dei cittadini per le proprie condizioni di vitaISTAT pubblica il report "La soddisfazione dei cittadini per le condizioni di vita" che elabora i dati riferiti all'anno 2018, la soddisfazione dei cittadini mostra segnali di crescita dopo la stasi registrata nel 2017 riportandosi sui livelli del 2016. Alla domanda “Attualmente, quanto si ritiene soddisfatto della sua vita nel complesso?” in base a un punteggio da 0 a 10 le persone danno in media un voto pari a sette.
  • [27/02/2019]FAO, presentato il rapporto "Stato della biodiversità mondiale per l'alimentazione e l'agricoltura"Il rapporto, preparato dalla FAO con la guida della Commissione sulle risorse genetiche per l'alimentazione e l'agricoltura, denuncia una perdita di biodiversità cruciale per l'agricoltura e i sistemi alimentari.
  • [27/02/2019]EEA pubblica Segnali 2018 "L’acqua è vita"Oltre il 70% della superficie terrestre è coperta da acqua e proprio nell’acqua ha avuto inizio la vita sulla terra: non sorprende quindi che tutti gli esseri viventi del pianeta azzurro ne abbiano bisogno. Per continuare a trarre vantaggi da acqua pulita nonché da oceani e fiumi salubri, bisogna cambiare radicalmente il modo in cui si usa e tratta questo bene prezioso.
  • [26/02/2019]Coldiretti, nel 2018 più di un allarme alimentare al giornoDa una analisi della Coldiretti, sulla base delle elaborazioni del sistema di allerta Rapido (Rassf), emerge che in Italia, nel 2018, è scoppiato più di una allarme alimentare al giorno per un totale di 398 notifiche inviate all'Unione Europea durante l'anno.
  • [26/02/2019]Dai professionisti sanitari un manifesto di alleanza per un nuovo e unitario SSNI Rappresentanti delle Federazioni nazionali e degli Ordini delle professioni sanitarie e sociali, Fnopi, Fnomceo, FnoTsrm-Pstrp, Cnop, Fofi, Onb, Fnovi, Fnopo, Fncf e il Cnoas hanno presentato il documento condiviso "Manifesto dell'alleanza tra professionisti della salute per un nuovo SSN".