Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

"Il tirante d’aria nell’ancoraggio lineare" di Luca Rossi

Pubblichiamo nella rubrica settimanale "Diario di cantiere" l'approfondimento "Il tirante d’aria nell’ancoraggio lineare" di Luca Rossi, ingegnere, ricercatore del Laboratorio cantieri temporanei o mobili del Dipartimento Innovazioni Tecnologiche presso INAIL.

Manuale di Primo Soccorso sula lavoro e in casa
Il tirante d’aria nell’ancoraggio lineare

La norma UNI 11158:2015 “Dispositivi di protezione individuale contro le cadute dall’alto – Sistemi di protezione individuale dalle cadute - Guida per la selezione e l’uso” assieme alla 11560:2014 “Sistemi di ancoraggio permanenti in copertura - Guida per l’individuazione,
la configurazione, l’installazione, l’uso e la manutenzione” hanno chiarito il significato del
tirante d’aria e precisato la sua definizione. La sua determinazione è necessaria per evitare che il lavoratore vada ad impattare contro ostacoli o tocchi il suolo durante l’eventuale caduta.

L'articolo completo di Luca Rossi è disponibile in area riservata.