Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

"Ispezione delle reti di sicurezza" di Luca Rossi

Pubblichiamo nella rubrica settimanale "Diario di cantiere" l'approfondimento "Ispezione delle reti di sicurezza" di Luca Rossi, ingegnere, ricercatore del Laboratorio cantieri temporanei o mobili del Dipartimento Innovazioni Tecnologiche presso INAIL.

Ispezione delle reti di sicurezza

Le tipologie di ispezione possono essere classificate come segue:
- Ispezione prima del montaggio e dopo lo smontaggio.
- Ispezione d’uso.
- Ispezione periodica.
- Ispezione di entrata o rimessa in servizio.
- Ispezione di una rete di sicurezza che ha subito un arresto caduta o che presenta un difetto.

Ciascuna rete deve essere ispezionata ad intervalli raccomandati dal fabbricante ed al massimo ogni sei mesi ed il suo stato deve essere verificato periodicamente insieme ai sistemi e dispositivi di ancoraggio controllando anche lo stato tensionale e rimuovendo i detriti caduti sulla rete stessa.

Per leggere l'articolo completo di Luca Rossi andare al primo link.