Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

"Lavori su parti comuni, l’amministratore di condominio risponde dei danni in quanto committente" - Studio Legale Associato LCG

Pubblichiamo l'approfondimento "Lavori su parti comuni, l’amministratore di condominio risponde dei danni in quanto committente" a cura dello Studio Legale Associato LCG Lecis Cannella Grassi.

Manuale di Primo Soccorso sula lavoro e in casa
Lavori su parti comuni, l’amministratore di condominio risponde dei danni in quanto committente

La sentenza della Cassazione n. 43500/2017 ci permette di affrontare un tema importante qual è quello della responsabilità dell’amministratore di condominio, considerata la sua non meglio definita natura giuridica nell’ambito della sicurezza e salute sui luoghi di lavoro. In particolare, la sentenza affronta il tema dei profili di responsabilità connessi a eventi dannosi verificatisi nell’ambito di lavori edili eseguiti all’interno di edifici condominiali.

L'articolo completo dello Studio Legale Associato LCG Lecis Cannella Grassi è disponibile in area riservata.