Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

"Le attrezzature provvisionali di lavoro" di Luca Rossi

Pubblichiamo nella rubrica "Diario di cantiere" l'approfondimento "Le attrezzature provvisionali di lavoro" di Luca Rossi, ingegnere, ricercatore del Laboratorio cantieri temporanei o mobili del Dipartimento Innovazioni Tecnologiche presso INAIL.

Devolvi il tuo 5 x mille ad Associazione Ambiente e Lavoro Internazionale ONLUS
Le attrezzature provvisionali di lavoro

Le attrezzature provvisionali di lavoro non sono previste nel dlgs 81/08 che in tanti articoli (112, sezione IV) tratta delle opere provvisionali. Esse sono oggetto dell’attività del CEN TC 53 "Temporary works equipment".

Le attrezzature provvisionali di lavoro possono essere distinte in tre categorie fondamentali:
- di servizio
- di produzione per la realizzazione dell’opera e/o della struttura
- per la sicurezza dei lavoratori coinvolti nella realizzazione dell’opera e/o della struttura.

L'articolo completo di Luca Rossi è disponibile in area riservata.