Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

"Le FAQ del garante della privacy per il trattamento dei dati sanitari nel contesto dell’emergenza sanitaria" di Giuseppe M. Cannella

Pubblichiamo l'approfondimento "Le FAQ del garante della privacy per il trattamento dei dati sanitari nel contesto dell’emergenza sanitaria" dell'Avv. Giuseppe M. Cannella dello Studio Legale Associato LCG Lecis Cannella Grassi.

Devolvi il tuo 5 x mille ad Associazione Ambiente e Lavoro Internazionale ONLUS
Le FAQ del garante della privacy per il trattamento dei dati sanitari nel contesto dell’emergenza sanitaria

A quattro mesi dalla dichiarazione dello stato di emergenza da parte del Governo, il 4 maggio 2020 il Garante per la protezione dei dati personali ha pubblicato delle FAQ sulle problematiche connesse all’emergenza Covid-19 in vari ambiti: sanità, lavoro, ricerca, enti locali e scuola.
I documenti sono stati predisposti per chiarire dubbi e fornire indicazioni per un corretto trattamento dei dati personali da parte di pubbliche amministrazioni e imprese private.
Si tratta, per lo più, di indicazioni generali, alcune per altro già fornite con precedenti provvedimenti, che evidenziano come non vi sia stato alcuno stravolgimento delle disposizioni privacy, bensì una più accurata rilettura alla luce della situazione emergenziale.

Con particolare riferimento al trattamento dei dati nel contesto lavorativo, il Garante ha evidenziato che tra le misure di prevenzione e contenimento del contagio da COVID-19 sui luoghi di lavoro previste dal quadro normativo vigente ve ne sono alcune che comportano un trattamento di dati personali. (...)

L'articolo completo dell'Avv. Giuseppe M. Cannella è disponibile al link sottostante