Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

"Prevenzione sospesa" l'articolo di Angelo Borroni pubblicato sul sito SNOP

La pagina "La prevenzione senza ossigeno-vite bruciate" della Società nazionale degli operatori della prevenzione si arricchisce di un nuovo contributo: l'articolo "Prevenzione sospesa" di Angelo Borroni.

Manuale di Primo Soccorso sula lavoro e in casa
Prevenzione sospesa

Gli infortuni conseguenti all’incidente del 13 maggio 2018 in Acciaierie Venete di Padova mi spingono a qualche riflessione, anche invitato da Lalla Bodini.

Il mio lavoro e quello di Lalla hanno avuto la fortuna di avviarsi negli anni settanta in cui l’attività dei lavoratori, che usciva dall’esperienza dei Consigli di Fabbrica, era stata in grado non solo di affrontare le questione dell’occupazione, del salario e poi dell’ambiente di lavoro e della formazione con i corsi 150 ore, ma anche aveva sfiorato la capacità di comprendere e condizionare le scelte di politica economica, di localizzazione e di sviluppo delle diverse realtà produttive.
E poi ci siamo incrociati. Ed è stato vero amore a prima vista. Amore per la siderurgia.
Lei medico del lavoro, io ingegnere abbiamo visto con occhi diversi la realtà lavorativa.
La Convenzione fra il Servizio di Medicina Preventiva degli Ambienti di Lavoro di Sesto San Giovanni e l’Istituto di Chimica Fisica, Elettrochimica e Metallurgia del Politecnico di Milano è stata una delle prime collaborazioni che ha avuto come obiettivo quello di individuare i rischi, ma anche di indicare le soluzioni tecniche di prevenzione.

Una prima sintesi di questa attività è stata nel 1979 la pubblicazione dell’analisi riferita al comparto siderurgico nella rivista Dibattito Sindacale della FLM (Federazione Lavoratori Metalmeccanici) milanese.

Incidente Acciaierie Venete maggio 2018

Il percorso della siviera

La cultura del pericolo e del rischio

La sconfitta della prevenzione

Utilizzare strumenti logici

Cosa si produce

Dove si produce

Come si produce

Chi sfrutta il lavoro e il lavoro in appalto

Chi valorizza le competenze

Leggere anomalie e guasti significa fare prevenzione

Ridurre anomalie e guasti significa contenere i rischi per la sicurezza e la salute

Scegliere gli eventi su cui orientare la prevenzione infortuni

La narrazione siderurgica. La prevenzione da riscoprire


L'articolo completo di Angelo Borroni è disponibile al primo link.

Fonte: SNOP