Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

"Regolamento di Esecuzione n. UE/2019/1692 della Commissione Europea" di Luigi Colantuoni

Pubblichiamo l'approfondimento "Regolamento di Esecuzione n. UE/2019/1692 della Commissione Europea. Fissazione di una data limite per la registrazione e condivisione dei dati relativi alle sostanze soggette al regime transitorio previsto dal Regolamento REACH" dell'Avv. Luigi Colantuoni.

Regolamento di Esecuzione n. UE/2019/1692 della Commissione Europea.
Fissazione di una data limite per la registrazione e condivisione dei dati relativi alle sostanze soggette al regime transitorio previsto dal Regolamento REACH.


Il 9 ottobre 2019, la Commissione Europea ha adottato il Regolamento di Esecuzione n. UE/2019/1692, con l'obiettivo di fissare una data limite, oltrepassata la quale le disposizioni del "Regolamento REACH" - Regolamento (CE) n. 1907/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 18 dicembre 2006, concernente la registrazione, la valutazione, l’autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche - soggette a regime transitorio non troveranno più applicazione.

L’articolo 23 del Regolamento REACH aveva infatti istituito un regime transitorio dedicato alla registrazione delle sostanze che erano già sul mercato interno quando il Regolamento REACH è entrato in vigore.
Il termine ultimo stabilito per la registrazione sotto tale regime transitorio è scaduto il 1° giugno 2018.

L'articolo completo di Luigi Colantuoni è disponibile al link sottostante.