Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

"Sistemi di puntellazione per scavi" di Luca Rossi

Pubblichiamo nella rubrica settimanale "Diario di cantiere" l'approfondimento "Sistemi di puntellazione per scavi" di Luca Rossi, ingegnere, ricercatore del Laboratorio cantieri temporanei o mobili del Dipartimento Innovazioni Tecnologiche presso INAIL.

Sistemi di puntellazione per scavi

I sistemi di protezione degli scavi realizzati con componenti prefabbricati si distinguono in sistemi realizzati mediante blindaggi e sistemi realizzati mediante palancole.

I sistemi realizzati mediante blindaggi, definiti come “sistemi di puntellazione per scavi” dalla UNI EN 13331-1: 2004 sono normati secondo quattro tipologie così definite:
- Sistema di puntellazione per scavi supportato al centro (tipo CS),
- Sistema di puntellazione per scavi supportato ai bordi (tipo ES),
- Sistema di puntellazione per scavi su rotaia di scorrimento (tipo R), singola (RS), doppia (RD) o tripla (RT),
- Sistema di puntellazione per scavi supportato ai bordi da trascinare orizzontalmente: cassa a trascinamento (tipo DB).

Per leggere l'articolo completo di Luca Rossi andare al primo link.