Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

"Utilizzo delle reti di sicurezza nella manutenzione di un ponte ferroviario" di Luca Rossi

Pubblichiamo nella rubrica settimanale "Diario di cantiere" l'approfondimento "Utilizzo delle reti di sicurezza nella manutenzione di un ponte ferroviario" di Luca Rossi, ingegnere, ricercatore del Laboratorio cantieri temporanei o mobili del Dipartimento Innovazioni Tecnologiche presso INAIL.

Manuale di Primo Soccorso sula lavoro e in casa
Utilizzo delle reti di sicurezza nella manutenzione di un ponte ferroviario

Sulla Strada Provinciale ex SS 35, nei comuni di Bressana Bottarone e Bastida Pancarana, l’usura dell’impalcato ferroviario del ponte sul fiume Po ha reso necessari dei lavori di manutenzione effettuati negli intervalli notturni di assenza del passaggio dei treni.
Il ponte in acciaio è composto di 10 campate, di cui quattro in acqua, di lunghezza pari a 75 m che appoggiano su undici piloni; su ogni campata agiscono in totale n.13 reti di cui n. 12 reti di dimensioni 6x10 m e n.1 da 5x10 m. In totale sul ponte sono state installate n.130 reti di sicurezza che coprono una superficie di 7500 mq circa.

L'articolo completo di Luca Rossi è disponibile in area riservata.