Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Bike sharing, in bici contro l'inquinamento dell'aria: bando della Regione Veneto

Il finanziamento previsto è di oltre un milione di euro, possono partecipare tutti i Comuni del Veneto che hanno tempo per le domande fino al 7 ottobre

Devolvi il tuo 5 x mille ad Associazione Ambiente e Lavoro Internazionale ONLUS
“Con la bicicletta si può ridurre l’inquinamento dell’aria diminuendo il traffico urbano, promuovere le energie alternative e nel contempo migliorare la qualità della salute”: sono le parole dell’assessore all’ambiente Maurizio Conte per ricordare che è aperto il bando per il“bike sharing”, deliberato dalla giunta regionale all’inizio di agosto.

“Possono partecipare tutti i Comuni del Veneto – aggiunge l’assessore – che hanno tempo per le domande fino al 7 ottobre”. Il finanziamento previsto è di oltre un milione di euro per progetti di “bike sharing” associati a sistemi di alimentazione mediante energie rinnovabili. Tra gli interventi finanziabili vi sono la costruzione di parcheggi attrezzati per le biciclette, la fornitura di biciclette elettriche a pedalata assistita con sistemi innovativi, l’installazione di colonnine per la ricarica delle bici elettriche, impianti ad energia rinnovabile a supporto del servizio di “bike sharing” e sistemi informatici, hardware e software e di rete per il monitoraggio e la gestione in remoto delle bici.

“Andare in bicicletta incide sulla diminuzione di emissioni di CO2 – sottolinea Conte - e questo ha anche rilevanti ricadute economiche, come evidenziato da uno studio del Mit di Boston presentato qualche settimana fa; infatti a una migliore qualità dell’aria consegue un risparmio nella spesa sanitaria e le misure tese a contrastare l’inquinamento costano un decimo rispetto ai risparmi che si ottengono innegabilmente nel settore sanitario”.

L’iniziativa è stata inserita nelle azioni previste dal Piano Regionale di Tutela e Risanamento dell’Aria. Il bando è pubblicato nel BUR n. 77 dell’8 agosto e sarà presentato anche in un workshop alla Fiera Expo Bici di Padova, lunedi 22 settembre.