Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Cassa integrazione ordinaria: a febbraio è cresciuta del 553%.

Lo ha comunicato il 4 marzo scorso l’Ufficio Stampa dell’Istituto Nazionale della Previdenza sociale, sottolineando che dopo i deboli segnali di frenata, a gennaio, nell’aumento di ore autorizzate, i dati del mese scorso indicato che la Cassa integrazione ordinaria in febbraio è cresciuta del 553% rispetto al corrispondente mese dello scorso anno.

Devolvi il tuo 5 x mille ad Associazione Ambiente e Lavoro Internazionale ONLUS
Nel Comunicato Stampa dell’INPS del 4 marzo 2009 si legge che “in febbraio riparte la corsa alla cassa integrazione. Dopo i deboli segnali di frenata, a gennaio, nell’aumento di ore autorizzate, i dati del mese scorso ripropongono il trend di novembre e dicembre 2008. Tra gestione industria (ordinaria e straordinaria) ed edilizia nel febbraio 2009 le ore autorizzate sono state 42,5 milioni, cioè il 169,/% in più rispetto al febbraio 2008. Se si confronta il primo bimestre (gennaio più febbraio) 2009 con l’omologo periodo dello scorso anno l’incremento di ore autorizzate è stato del 131,7% (per un totale 72 milioni di ore)
“Scomponendo il dato emerge l’aumento eccezionale del ricorso alla cassa integrazione ordinaria (gestione industria): nel mese di febbraio appena passato sono state autorizzate 25,9 milioni di ore, contro le 3,9 milioni di ore dello stesso mese dello scorso anno, con un incremento del 553,17%. Se si fa il confronto sul primo bimestre dell’anno l’incremento sullo stesso periodo del 2008 è del 443,26%”.

(LG-SP)