Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Cassazione Penale: Caduta mortale e responsabilità del datore di lavoro dell'impresa affidataria

Cassazione Penale, Sez. 4, 17 gennaio 2018, n. 1878 - Caduta mortale da un'apertura non protetta: responsabilità del datore di lavoro dell'impresa affidataria dei lavori

Manuale di Primo Soccorso sula lavoro e in casa
L'art. 89, comma 1, lettera i), d.Lgs.vo 81/2008, definisce "impresa affidataria" l'impresa "titolare del contratto di appalto con il committente" e l'art. 97, stesso decreto, attribuisce al datore di lavoro dell'impresa affidataria tutti gli obblighi previsti dall'art. 26 del d.Lgs 81/2008.

In estrema sintesi, il datore di lavoro della impresa affidataria è tenuto a verificare l'idoneità tecnico professionale delle imprese subappaltatrici e dei lavoratori autonomi, con le modalità di cui all'Allegato XVII del D.Leg.vo 81/2008 e a fornire agli stessi soggetti dettagliate informazioni sui rischi specifici del cantiere e sulle misure di prevenzione e protezione, nonché a coordinare gli interventi di prevenzione e protezione, cooperando alla loro applicazione e verificando le condizioni di sicurezza dei lavori ad essa affidati.