Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Cassazione Penale: il conferimento a terzi della delega relativa alla redazione del DVR non esonera da responsabilità il datore di lavoro

Cassazione Penale, Sez. 4, 07 aprile 2020, n. 11529 - Interferenza tra la fase di lavoro del taglio dei binari e la movimentazione delle rotaie: necessario valutare il rischio

Devolvi il tuo 5 x mille ad Associazione Ambiente e Lavoro Internazionale ONLUS
In questa sentenza la Suprema Corte ha ribadito che "in tema di infortuni sul lavoro, il conferimento a terzi della delega relativa alla redazione del documento di valutazione dei rischi, non esonera il datore di lavoro dall'obbligo di verificarne l'adeguatezza e l'efficacia, di informare i lavoratori dei rischi connessi ai lavori in esecuzione e di fornire loro una formazione sufficiente ed adeguata in materia di sicurezza e salute, con particolare riferimento ai proprio posto di lavoro e alle proprie mansioni".