Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Cassazione Penale: le molteplici violazioni delle disposizioni di prevenzione infortuni comportano l'ampliamento della sfera di rischio del DL

Cassazione Penale, Sez. 4, 05 aprile 2018, n. 15174 - Esplosione in una società pirotecnica. Omissione di qualsiasi forma di prevenzione, formazione, informazione e controllo.

Dossier 114
Laddove si configuri una situazione di gravissima illegalità, per la violazione di una molteplicità di disposizioni inerenti la prevenzione degli infortuni e la sicurezza dei luoghi di lavoro, non può valutarsi come eccentrico o esorbitante dalla sfera di rischio propria del titolare della posizione di garanzia, il comportamento del lavoratore che abbia posto in essere una condotta gravemente pericolosa, ancorché gravemente inadempiente delle più elementari norme di prudenza tipiche dell'attività svolta, perché l'inesistenza di qualsivoglia forma di tutela della sicurezza comporta l'ampliamento della stessa sfera del rischio fino a ricomprendervi gli atti il cui prodursi dipende dall'inerzia del primo.