Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Cassazione Penale: Prevenzione incendi, individuazione del soggetto obbligato al rispetto dei precetti di sicurezza

Cassazione Penale, Sez. 3, 17 luglio 2018, n. 32892 - Prevenzione incendi. Individuazione del soggetto obbligato al rispetto dei precetti di sicurezza.

Manuale di Primo Soccorso sula lavoro e in casa
La Corte di Cassazione in questa sentenza ha chiarito che è errato il presupposto in base al quale "destinatario delle disposizioni che si assumono violate sia il soggetto che abbia la titolarità o comunque la materiale disponibilità della struttura all'interno della quale sono svolte le attività in relazione alle quali è richiesto il rilascio della certificazione relativa alla prevenzione degli incendi nonché le altre cautele atte a prevenire dai rischi connessi ad un tale evento".

La Suprema Corte ha infatti rilevato "come il soggetto onerato del rispetto delle prescrizioni imposte dalla disciplina contenuta nelle disposizione del dlgs n. 81 del 2008" sia "salva la ipotesi di delega di competenze validamente disposta, il datore di lavoro il quale deve assicurare, nei vari modi e con i vari strumenti previsti dalla normativa in questione, condizione di lavoro tali da ridurre i rischi di infortuni a carico dei propri dipendenti."