Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Considerazioni di Daniela Colombini e Enrico Occhipinti sull’articolo della Fondazione Ergo "Scienza e Standard. Quanto sono efficaci le attuali norme ISO sui disturbi muscoloscheletrici"

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di commento di Daniela Colombini e Enrico Occhipinti: Considerazioni sull’articolo “Scienza e Standard. Quanto sono efficaci le attuali norme ISO sui disturbi muscoloscheletrici” di Gabriele Caragnano - Direttore Tecnico Fondazione Ergo e Rachele Sessa - Responsabile Centro Studi Fondazione Ergo.

Ergocheck





LETTERA DI COMMENTO
Considerazioni sull’articolo pubblicato sul sito della Fondazione Ergo-MTM Italia dal titolo “Scienza e Standard. Quanto sono efficaci le attuali norme ISO sui disturbi muscoloscheletrici” di Gabriele Caragnano - Direttore Tecnico Fondazione Ergo e Rachele Sessa - Responsabile Centro Studi Fondazione Ergo

INTRODUZIONE
Poiché il documento in oggetto (reperibile per intero al sito: http://www.ergo-mtm.it/upload/pdf/BellaFactory/BellaFactory%20Focus%2011/BFFocus11_ScienzaStandard.pdf), contiene svariate inesattezze e distorsioni ed è stato portato all’attenzione di alcuni interlocutori istituzionali, ci è sembrato di grande utilità per coloro che da anni credono nella prevenzione, nella oggettività scientifica, nella etica professionale e nelle scelte democratiche, fornire una lettera di commento allo scritto sopra citato.
Onde evitare di essere prolissi, si prenderanno dal suddetto scritto alcune frasi originali, riproposte in corsivo, laddove i commenti saranno invece in carattere normali o a lettere maiuscole.

PRIMO SPUNTO DI DISCUSSIONE
Scientificità dei metodi adottati dalle norme ISO di Biomeccanica

SECONDO SPUNTO DI DISCUSSIONE
Critica al modus operandi dei gruppi ISO (ed UNI)

TERZO SPUNTO DI DISCUSSIONE
Il Decreto Legislativo 81/08 e le norme ISO

QUARTO SPUNTO DI DISCUSSIONE
Le azioni della FondazionErgo per diffondere il sistema EAWS.

CONCLUSIONI

La lettera di commento completa di Daniela Colombini e Enrico Occhipinti è disponibile al primo link.