Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Convegno INAIL "Azione centrale per il piano nazionale della prevenzione" - Roma, 22 febbraio 2017

Il convegno "Azione centrale per il piano nazionale della prevenzione: il sistema Infor.MO per la sorveglianza dei fattori di rischio infortunistico e per la programmazione degli interventi di prevenzione", organizzato da INAIL, si svolgerà nella giornata del 22 febbraio 2017 a Roma.

"Azione centrale per il piano nazionale della prevenzione: il sistema Infor.MO per la sorveglianza dei fattori di rischio infortunistico e per la programmazione degli interventi di prevenzione"
Roma, 22 febbraio 2017 - ore 9-13/14-16
Auditorium INAIL - Piazzale Giulio Pastore, 6

Il convegno è dedicato alla presentazione dei risultati del progetto promosso dal Ministero della salute - CCM e sviluppato da INAIL - Dipartimento di medicina, epidemiologia
e igiene del lavoro e ambientale.

Tra gli obiettivi del progetto figura l’implementazione del sistema Infor.MO nella sorveglianza degli infortuni mortali e gravi che individua i fattori di rischio sia in fase post-infortunio, attraverso le inchieste condotte dai Servizi di prevenzione delle Asl, che in fase pre-infortunio, attraverso l’attività di vigilanza condotta dai Servizi stessi, attività in accordo con quanto suggerito dal Piano Nazionale di Prevenzione 2014-2018 che riconosce al sistema Infor.MO una fonte di conoscenze sui fattori causali degli infortuni lavorativi.

L’evento è articolato in 3 sessioni, nella prima sono affrontate le tematiche dell’azione centrale a supporto del PNP 2014-2018, il quale riconosce nel sistema Infor.MO una fonte di conoscenze sui fattori causali degli infortuni in ambito lavorativo.
Nella seconda sessione sono approfonditi alcuni esempi di piani mirati di prevenzione, quali modelli di intervento sinergico tra i diversi soggetti istituzionali, anche in ottica di valutazione di efficacia dell’attività di assistenza alle imprese.
L’ultima sessione ha ad oggetto la presentazione di alcune esperienze in ambito territoriale e nazionale in merito agli strumenti di supporto per le imprese nella gestione della salute e sicurezza.

Iscrizioni aperte sino al 15 febbraio 2017.

Fonte: INAIL