Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Coronavirus, in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea la Comunicazione relativa ai lavoratori stagionali nell’UE

Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea C 235 I del 17 luglio 2020 la Comunicazione della Commissione - Orientamenti relativi ai lavoratori stagionali nell’UE nel contesto della pandemia di COVID-19.

Dossier Ambiente n. 123
Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea C 235 I del 17.7.2020

COMUNICAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA

Comunicazione della Commissione - Orientamenti relativi ai lavoratori stagionali nell’UE nel contesto della pandemia di COVID-19

(2020/C 235 I/01)


I. INTRODUZIONE

II. DIRITTI DEI LAVORATORI STAGIONALI CHE LAVORANO IN UNO STATO MEMBRO DELL’UE
- Parità di trattamento per i lavoratori dell’UE
- Condizioni di ammissione per i lavoratori stagionali cittadini di paesi terzi
- Lavoratori stagionali distaccati
- Lavoro non dichiarato

III. CONDIZIONI DI VITA E DI LAVORO DEI LAVORATORI STAGIONALI
- Salute e sicurezza sul lavoro (SSL)
- Alloggio e trasporto

IV. ASPETTI DELLA SICUREZZA SOCIALE RELATIVI AI LAVORATORI STAGIONALI

V. INFORMAZIONE DEI LAVORATORI STAGIONALI

VI. ULTERIORI INIZIATIVE

Fonte: EUR-Lex