Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Criteri di sicurezza e radioprotezione per depositi di stoccaggio temporaneo di rifiuti radioattivi, conclusa la fase di consultazione del progetto ISIN

Terminata la fase di consultazione, predisposta dall’ISIN, per la realizzazione di una guida tecnica sui criteri di sicurezza e radioprotezione per depositi di stoccaggio temporaneo di rifiuti radioattivi e di combustibile irraggiato.

Devolvi il tuo 5 x mille ad Associazione Ambiente e Lavoro Internazionale ONLUS
La fase di consultazione del progetto di Guida Tecnica n. 30 dal titolo “Criteri di sicurezza e radioprotezione per depositi di stoccaggio temporaneo di rifiuti radioattivi e di combustibile irraggiato”, predisposta dall’Ispettorato Nazionale per la Sicurezza Nucleare e la Radioprotezione è terminata.

Il documento, che raccoglie gli obiettivi, i criteri ed i requisiti generali di sicurezza e di radioprotezione per la progettazione, la realizzazione, l'esercizio e la disattivazione dei depositi di stoccaggio temporaneo di rifiuti radioattivi e di combustibile irraggiato, è ora all’esame dell’ISIN che deve valutare gli oltre 300 commenti, osservazioni e motivate proposte di modifica pervenuti da 14 soggetti istituzionali, organizzazioni e operatori del settore.

Il processo di valutazione terminerà entro il mese di aprile 2020 con la pubblicazione della versione definitiva della Guida Tecnica e con un documento riassuntivo del processo di valutazione.

Fonte: ISIN