Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Disponibile l'aggiornamento 2018 dell’applicativo “Rischi Fonti Misure”

E’ disponibile on line per gli abbonati SINTALEXPERT ed EXPERT la nuova versione della check list “RISCHI FONTI MISURE” aggiornata ad agosto 2018.

Dossier 114
E’ disponibile on line per gli abbonati SINTALEXPERT ed EXPERT la nuova versione della check list “RISCHI FONTI MISURE” aggiornata ad agosto 2018.

Le novità contenute nell’Applicativo “RISCHI FONTI MISURE” 2018 sono le seguenti:

• l'aggiornamento a tutti gli atti normativi e regolamentari, nazionali ed europei, compresi gli interpelli, emanati entro fine agosto 2018

• la revisione e l'aggiornamento di tutti i rimandi a norme tecniche nazionali e non, soprattutto UNI e CEI, su valutazione e gestione dei rischi sul lavoro - eliminazione di quelle ritirate, inserimento di quelle pubblicate nell’ultimo anno con specificazione sintetica del loro contenuto

• l'inserimento di linee guida, guide pratiche, manuali e altri documenti di indirizzo, link a pagine Web, strumenti per la valutazione di rischi specifici, nazionali (compreso il primo applicativo italiano caricato sulla piattaforma OiRA dedicato alla VdR negli uffici), europei e in qualche caso americani (INAIL, OSHA, NIOSH etc.), non presenti nella versione 2017

• l'inserimento dei riferimenti ai contenuti della ISO 45001, affiancando ed estendendo le tematiche già affrontate nella OHSAS 18001

• l'indicazione di novità tecnico-normative prossime non ancora in vigore (es. nuovo Accordo sul controllo dell’uso di alcol e sostanze stupefacenti, nuova direttiva Cancerogeni 2017/2398/UE, nuovi criteri generali per la prevenzione incendi e la gestione delle emergenze - nuovo DM 10/3/98 -, nuova direttiva quadro sulla radio-protezione 2013/59/EURATOM)

• gli aggiornamenti e rimandi normativi e tecnici a tematiche “emergenti” come i nanomateriali, lo “smart working”, gli aspetti di rischio legati all’età dei lavoratori e alle tipologie contrattuali, alla violenza e molestie sul lavoro etc.