Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Disponibile l'aggiornamento 2021 del "Codice della salute e della sicurezza sul lavoro"

In area riservata è disponibile il primo aggiornamento 2021 del "Codice della salute e della sicurezza sul lavoro". Gli abbonati Sintalexpert ed Expert lo troveranno da subito disponibile nell'area riservata, unitamente a un'appendice che contiene una raccolta dei principali riferimenti legislativi emanati nell’ambito dell’emergenza sanitaria causata dal virus SARS-CoV-2.

La prima versione aggiornata del 2021 del "Codice della salute e della sicurezza sul lavoro" è disponibile, consultabile e scaricabile nell'area riservata del nostro sito per tutti i nostri abbonati Sintalexpert ed Expert.

Il "Codice della salute e della sicurezza sul lavoro" è la più completa e aggiornata raccolta di tutta la legislazione in materia e, oltre al D.Lgs. 81/08 completo di tutte le modifiche e integrazioni, include circa 400 tra leggi, decreti, circolari e deliberazioni nonché tutti gli accordi emanati dalla Conferenza Stato Regioni.

Nell'appendice dell’aggiornamento periodico del “Codice” abbiamo inserito una raccolta dei principali riferimenti legislativi emanati nell’ambito dell’emergenza sanitaria causata dal virus SARS-CoV-2.
Naturalmente, dalla vasta area di provvedimenti sono stati estratti solo quelli che hanno un collegamento diretto con salute e sicurezza sul lavoro sia nell’ambito di quanto definito dal D.Lgs. 81/08 che per i nuovi provvedimenti mirati alle problematiche di gestione dell’emergenza sanitaria.

Le modifiche introdotte nel D.Lgs. 81/08, in alcuni casi determinate dalla necessità di recepire le ultime direttive Ue, sono state direttamente inserite nella versione aggiornata del decreto, sempre disponibile nell’area riservata (Codice volume 1).

Per completezza dell’informazione sono stati inseriti anche i provvedimenti, le circolari e i messaggi emanati da INAIL, Ispettorato Nazionale del Lavoro e INPS che hanno avuto una incidenza sulle problematiche di tutela della salute nei luoghi di lavoro.
Per quanto riguarda i DPCM che si sono susseguiti nel tempo, si è deciso di inserire solo l’ultima versione degli allegati d’interesse (DPCM 3 dicembre 2020). Sono, pertanto, state inserite le “Linee guida per la riapertura delle attività economiche, produttive e ricreative della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome” (ultimo aggiornamento dell'8 ottobre 2020) e i “Protocolli condivisi di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro fra il Governo e le parti sociali”. Oltre al protocollo condiviso generale sono stati inseriti il protocollo per i cantieri e quello per trasporti e logistica.
Relativamente alle leggi di conversione dei D.L., proprio al fine di supportare i fruitori di questa raccolta, sono stati riportati solamente gli articoli d’interesse collegati alla normativa in materia di salute e sicurezza sul lavoro, nella versione definitiva prevista nella legge di conversione.

Nella raccolta normativa si è seguito il criterio temporale iniziando dai primi provvedimenti emanati nel mese di marzo 2020.
Sarà nostra cura procedere all’aggiornamento di tale appendice in occasione dell’emanazione di nuovi provvedimenti collegati alla tutela della salute nei luoghi di lavoro.