Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

ECHA avvia una revisione delle sostanze più sicure a contatto con l’acqua potabile

Avviato un programma di studio sulle sostanze chimiche più sicure a contatto con l’acqua potabile. ECHA a partire dalla revisione degli elenchi utilizzati in ogni Stato membro stilerà un'elenco definitivo di sostanze accettate che dovrà essere adottato entro il 2024.

Devolvi il tuo 5 x mille ad Associazione Ambiente e Lavoro Internazionale ONLUS
Nell'ambito della direttiva sull'acqua potabile, ECHA ha ricevuto il compito di individuare le sostanze chimiche che possono essere tranquillamente utilizzate in materiali che entrano in contatto con l'acqua potabile.

L'elenco "positivo" delle sostanze dovrebbe contenere circa 1500 prodotti chimici e sarà adottato dalla Commissione europea entro il 2024.

Poiché la base di partenza saranno gli elenchi già presenti nelle normative nazionali, sarà avviato un programma di revisione degli elenchi pubblicati negli ultimi 15 anni.