Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

EEA pubblica "Tendenze e proiezioni in Europa 2020" che traccia i progressi degli Stati membri verso obiettivi climatici ed energetici

Il rapporto dell'EEA "Tendenze e proiezioni in Europa 2020" traccia i progressi compiuti dai 27 Stati membri dell'UE (più il Regno Unito) verso gli obiettivi climatici ed energetici dell'Europa. L'analisi si basa sui dati sulle emissioni di gas serra e sull'energia fino al 2019, segnalati ufficialmente nel 2020 e integrati dalle stime preliminari dell'EEA per i dati mancanti.

Devolvi il tuo 5 x mille ad Associazione Ambiente e Lavoro Internazionale ONLUS
L'UE è sulla buona strada per raggiungere gli obiettivi 2020 per le emissioni di gas a effetto serra e le energie rinnovabili, i progressi nel 2019 mostrano che obiettivi a lungo termine più ambiziosi sono raggiungibili.

Grazie ai costanti miglioramenti nella riduzione delle emissioni e nell'adozione delle energie rinnovabili, è probabile che l'Unione europea raggiunga due dei suoi tre obiettivi climatici ed energetici per il 2020, ovvero la riduzione delle emissioni di gas a effetto serra e l'aumento delle energie rinnovabili, secondo le tendenze e le proiezioni dell'Agenzia europea dell'ambiente del rapporto "Tendenze e proiezioni in Europa 2020" pubblicato il 30 novembre 2020.

Il raggiungimento del terzo obiettivo, la riduzione del consumo energetico, non sembra ancora chiaro.

Fonte: EEA