Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

EU-OSHA: Relazione annuale 2016

La relazione annuale dellʼEU-OSHA presenta le attività principali svolte nel 2016 e rivolge anche uno sguardo al futuro, riportando le notizie relative ai piani per la campagna 2018-19 sulle sostanze pericolose.

Devolvi il tuo 5 x mille ad Associazione Ambiente e Lavoro Internazionale ONLUS
La relazione annuale dellʼEU-OSHA presenta le attività principali svolte nel 2016. Solo per citare alcuni esempi, lo scorso anno lʼEU-OSHA ha pubblicato i risultati dellʼultima edizione dellʼindagine europea fra le imprese sui rischi nuovi ed emergenti (ESENER-2), soffermandosi in generale sulla sicurezza e salute sul lavoro (SSL) ed esaminando in particolare i rischi psicosociali, il coinvolgimento dei lavoratori nella gestione della SSL e i principali fattori che incentivano all’azione o, al contrario, ostacolano gli interventi.
Sono stati inoltre diffusi i risultati iniziali del progetto sulla sicurezza e salute nelle micro e piccole imprese (SESAME).
Entrambi i progetti forniscono dati quanto mai necessari ai responsabili delle politiche e ai ricercatori ai livelli nazionale ed europeo.

Sono illustrate altresì le molteplici attività svolte dallʼEU‑OSHA nellʼambito della sicurezza e salute sul lavoro nel contesto di una forza lavoro che invecchia, anche con riguardo agli sviluppi della campagna Ambienti di lavoro sani e sicuri 2016-17 .
La relazione annuale rivolge anche uno sguardo al futuro, riportando le notizie relative ai piani per la campagna 2018-19 sulle sostanze pericolose, tra le altre molteplici attività che avranno luogo prossimamente.

Fonte: EU-OSHA

CHI SIAMO

Associazione Ambiente e Lavoro fondata da Rino Pavanello è una Associazione, senza scopo di lucro, riconosciuta dal Ministero dell'Ambiente...

[continua]