Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

EU-OSHA invita a presentare candidature ai "Premi per le buone pratiche" 2018-2019

L’EU-OSHA accetta ora candidature ai "Premi per le buone pratiche" 2018-2019 nell’ambito della campagna «Ambienti di lavoro sani e sicuri».

Manuale di Primo Soccorso sula lavoro e in casa
La quattordicesima edizione dei premi per le buone pratiche nell’ambito della campagna «Ambienti di lavoro sani e sicuri» per la sicurezza e la salute sul lavoro (SSL) si inserisce nel quadro della campagna "Salute e sicurezza negli ambienti di lavoro in presenza di sostanze pericolose" 2018-2019 e conferisce un riconoscimento alle organizzazioni che gestiscono attivamente i rischi posti dalle sostanze pericolose nell’ambiente di lavoro.

L’EU-OSHA accetta candidature da parte di tutte le organizzazioni e le persone interessate provenienti da tutti i paesi europei nonché di intermediari quali parti sociali, operatori e professionisti del settore della salute e della sicurezza e consulenti in materia di SSL nell’ambiente di lavoro.

La giuria considererà esempi concreti di una gestione innovativa ed efficace dell’SSL e vaglierà prove che ne attestino la trasferibilità ad altri contesti professionali.

Innanzitutto le candidature saranno giudicate a livello nazionale dai punti focali nell’ambito di una valutazione tripartita. Successivamente i vincitori nazionali selezionati passeranno al concorso paneuropeo.

Fonte: EU-OSHA