Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

EU-OSHA, nuovi dati concernenti l’esposizione a sostanze pericolose nei luoghi di lavoro

La studio "Developing a data-driven method for assessing and monitoring exposure to dangerous substances in EU workplaces" presenta una metodologia creata per valutare l’esposizione a sostanze pericolose nei luoghi di lavoro nell’UE e per monitorare le tendenze e gli sviluppi di tale esposizione.

Manuale di Primo Soccorso sula lavoro e in casa
La ricerca "Developing a data-driven method for assessing and monitoring exposure to dangerous substances in EU workplaces" descrive lo sviluppo di nuovi metodi volti a valutare il numero di lavoratori esposti a sostanze pericolose nell’UE nonché la portata di tale esposizione. Lo studio è incentrato sull’individuazione delle sostanze e dei settori che comportano i maggiori rischi per i lavoratori ed esamina le tendenze nel corso del tempo.

Lo scopo dello studio consiste non solo nell’ottenere una panoramica dell’uso di sostanze pericolose ma anche nel creare una metodologia riutilizzabile per monitorare tendenze e sviluppi futuri.

Fonte: EU-OSHA