Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Finanziamento per interventi di rimozione di immobili abusivi in aree a rischio

Il Decreto 22 luglio 2016 del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 251 del 26/10/16. Domanda di concessione di finanziamenti per interventi di rimozione o demolizione di opere o immobili realizzati in aree soggette a rischio idrogeologico elevato in assenza o totale difformità del permesso di costruire.

Devolvi il tuo 5 x mille ad Associazione Ambiente e Lavoro Internazionale ONLUS
Ai sensi dell’art. 72-bis, comma 5, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 è pubblicato sulla G.U. n. 251 del 26 ottobre 2016 il Decreto del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare recante l’adozione dei “Modelli e linee guida relativi alla procedura per la presentazione della domanda di concessione per l’accesso ai finanziamenti per gli interventi di rimozione o di demolizione delle opere o degli immobili realizzati in aree soggette a rischio idrogeologico elevato o molto elevato ovvero dei quali viene comprovata l’esposizione a rischio idrogeologico, in assenza o in totale difformità dal permesso di costruire” .

Il Decreto prevede che i Comuni possano presentare domanda di accesso ai finanziamenti esclusivamente attraverso una procedura telematica che utilizza la piattaforma ReNDiS-web con le normali credenziali già rilasciate ai Comuni per il sistema ReNDiS.

CHI SIAMO

Associazione Ambiente e Lavoro fondata da Rino Pavanello è una Associazione, senza scopo di lucro, riconosciuta dal Ministero dell'Ambiente...

[continua]