Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Firmato da Confindustria e Sindacati confederali il "Patto della fabbrica"

Firmata a Roma, il 12 dicembre 2018, da Confindustria, CGIL, CISL e UIL l'intesa "Salute e sicurezza. Attuazione del patto per la fabbrica".

Devolvi il tuo 5 x mille ad Associazione Ambiente e Lavoro Internazionale ONLUS
Salute e sicurezza. Attuazione del patto per la fabbrica
Intesa Confindustria, CGIL, CISL e UIL
Roma, 12 dicembre 2018

INDICE DEI CONTENUTI E DELLE PROPOSTE DELL'INTESA

1) Un nuovo modello di assicurazione contro gli infortuni e le malattie professionali.
2) Migliorare il quadro normativo e regolatorio
3) Intervenire sul D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.
4) La vigilanza
5) Evitare gli infortuni gravi e mortali più ricorrenti
6) Un protocollo d'intesa fra Inali e parti sociali
7) Ruolo delle parti sociali nel SINP (Sistema informativo nazionale per la prevenzione)
8) Nuove modalità organizzative e di lavoro
9) Richiamo a precedenti posizioni comuni
10) Il reinserimento lavorativo e l'accomodamento ragionevole
11) Accordo interconfederale sulla rappresentanza e pariteticità in materia di salute e sicurezza
12) Fondo per la tutela dei malati di amianto

ACCORDO INTERCONFEDERALE SULLA RAPPRESENTANZA E PARITETICITÀ IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA