Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Giornata mondiale dell'alimentazione, 16 ottobre 2017

Il tema della Giornata mondiale dell'alimentazione 2017 è "Cambiamo il futuro delle migrazioni. Investiamo in sicurezza alimentare e sviluppo rurale". La FAO sta lavorando con i governi, le agenzie delle Nazioni Unite, il settore privato, la società civile e le comunità locali nell’esame del potenziale di sviluppo della migrazione, soprattutto in termini di sicurezza alimentare e riduzione della povertà.

La FAO celebra la Giornata mondiale dell'alimentazione ogni anno il 16 ottobre, per commemorare la fondazione dell'Organizzazione nel 1945. Vi sono celebrazioni in oltre 150 paesi in tutto il mondo, e questo lo rende uno dei giorni più celebrati del calendario ONU.

Quest'anno in occasione della cerimonia ufficiale che si tiene presso la Sede centrale della FAO, il Direttore Generale della FAO è affiancato da Papa Francesco e dai Ministri dell’agricoltura che partecipano alle riunioni del Gruppo dei Sette (G7). Per tradizione, durante la cerimonia della GMA, veniva letto un messaggio di Sua Santità. Quest’anno, per la prima volta, il Papa è presente ed esorta la comunità internazionale a cambiare il futuro della migrazione. La presenza dei Ministri dell’agricoltura del G7 inoltre ricorda, in modo tangibile all’interno dell’agenda politica, l’importanza del legame fra sicurezza alimentare, sviluppo rurale e migrazione. Fra gli altri invitati speciali, si segnala la presenza del Commissario UE Phil Hogan e dei Capi di IFAD e PAM.

Per la prima volta, gli Ambasciatori FAO del programma “Fame zero” si riuniscono per discutere l’impegno volto a mobilitare l’azione a favore di “Fame zero” nelle rispettive regioni. Si tratta di Carlo Petrini, Presidente di Slow Food (Europa); Guadalupe Valdez, economista ed ex congressista (America latina e Caraibi); Darine el Khatib, giornalista (Vicino Oriente); e Kanayo F. Nwanze, ex Presidente del Fondo internazionale per lo sviluppo agricolo (Africa). E' trasmesso anche un messaggio video di Sua Altezza la Principessa Maha Chakri Srindhorn, Ambasciatrice di Fame zero per la regione asiatica. Nel corso dell’evento è, inoltre, presentata la pubblicazione della FAO “Verso un mondo a fame zero”, che analizza gli sforzi che la FAO compie da 72 anni per porre fine alla fame e alla malnutrizione.

Fonte: FAO