Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Il MiTE promuove il concorso fotografico "Uno scatto per la natura" per giovani under 30

Il Ministero della transizione ecologica in cerca di giovani fotografi per raccontare l’ambiente. Il concorso "Uno scatto per la natura" rientra nelle attività di divulgazione e sensibilizzazione dei temi e delle iniziative della Pre-COP26 e della Youth for Climate.

Devolvi il tuo 5 x mille ad Associazione Ambiente e Lavoro Internazionale ONLUS
Il concorso fotografico “Uno scatto per la natura” invita giovani fotografi a raccontare l’ambiente con un proprio scatto originale. Obiettivo: sensibilizzare gli under30 sui temi della Natura e raccontare un patrimonio naturale, quello italiano, unico al mondo per biodiversità. Non è un caso che il concorso sia stato lanciato il 5 marzo 2021 giornata mondiale della fauna selvatica e che alla fauna sia dedicata una delle categorie del bando.

Il concorso rientra nelle iniziative in vista della Pre-COP26 e della Youth for Climate (dal 28 settembre al 2 ottobre 2021, a Milano), quando circa 400 giovani provenienti da tutto il mondo saranno protagonisti di una fase negoziale sugli strumenti di lotta ai cambiamenti climatici.

Il concorso, che mette in palio materiale fotografico e la possibilità di vedere pubblicate le proprie foto su prestigiose riviste del settore e sui canali di diffusione del ministero, è promossa dal Ministero della transizione ecologica e da AFNI (Associazione fotografi naturalisti italiani).

I partecipanti dovranno caricare sul sito dedicato i propri scatti. Il concorso è articolato in sette sezioni: paesaggio, mammiferi, uccelli, anfibi e rettili, altri animali, piante e funghi, uomo e natura. I partecipanti verranno divisi in due categorie: dai 12 ai 17 anni e dai 18 ai 30 anni. Per ogni categoria di entrambe le fasce di età ci saranno un vincitore e 4 fotografi segnalati dalla giuria, composta da importanti naturalisti e fotografi.

Fonte: MiTE