Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

INAIL pubblica "Etica e salute occupazionale nel contesto del cambiamento del mondo del lavoro"

I rapidi e profondi mutamenti nel mondo del lavoro hanno portato a una ridefinizione dei compiti e della condotta professionale degli operatori di medicina del lavoro (Oml), vasto gruppo di professionisti con diverse competenze accomunati dall'obiettivo di tutelare la salute sui luoghi di lavoro.

Devolvi il tuo 5 x mille ad Associazione Ambiente e Lavoro Internazionale ONLUS
I dilemmi etici che affliggono la medicina del lavoro stanno divenando più complessi perché lo sviluppo della scienza, le regole del mercato, le norme civili e deontologiche delle professioni sanitarie non sempre forniscono risposte aggiornate alle questioni etiche che sorgono nel contesto del cambiamento del mondo del lavoro.

Per affrontare i dilemmi etici, un numero crescente di associazioni professionali ha adottato codici etici con l’obiettivo di definire standard di comportamento ai quali i professionisti devono fare riferimento nella pratica quotidiana. In quanto richiamato dalla norma italiana (art. 39, comma 1, d.lgs 81/2008), assume particolare importanza il codice etico della Commissione internazionale di salute occupazionale (Icoh).

Fact sheet
ETICA E SALUTE OCCUPAZIONALE NEL CONTESTO DEL CAMBIAMENTO DEL MONDO DEL LAVORO
- PREMESSA
- IL DILEMMA DELLA SCELTA ETICA
- CONCLUSIONI

Fonte: INAIL