Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

INL presenta il "Rapporto annuale sull’attività di vigilanza" 2018

L'Ispettorato Nazionale del Lavoro ha presentato il "Rapporto annuale dell'attività di vigilanza in materia di lavoro e legislazione sociale" - anno 2018 - che costituisce il documento riepilogativo dei risultati dell'attività ispettiva svolta dal personale dell'Ispettorato, dell'INPS e dell'INAIL.

Devolvi il tuo 5 x mille ad Associazione Ambiente e Lavoro Internazionale ONLUS
Il Rapporto annuale dell’attività di vigilanza 2018 rappresenta in forma dettagliata i risultati della vigilanza svolta dall’Ispettorato nazionale del lavoro, nelle sue componenti lavoristica, previdenziale e assicurativa. Il Documento, delinea un quadro completo delle ispezioni effettuate nell’anno e delle tipologie di violazioni accertate, svolgendo altresì importanti approfondimenti in relazione sia ai territori, sia ai settori di attività dove si concentrano specifiche fenomenologie di illecito.

Di particolare rilievo sono i risultati conseguiti in relazione alle attività di contrasto al caporalato in agricoltura, alle forme di esternalizzazione fittizia che hanno consentito di tutelare quasi undicimila lavoratori coinvolti in forme di appalto e somministrazione illecita e alle c.d. cooperative spurie, dove sono state riscontrate consistenti aree di irregolarità.

I dati presentati consolidano pertanto una sempre maggior efficacia dell’attività di intelligence dell’Ispettorato, il presidio del territorio ed il contrasto agli illeciti sostanziali che minano effettivamente i diritti dei lavoratori.

Fonte: INL