Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

INL, alcuni chiarimenti sulle verifiche delle disposizioni anticontagio nei luoghi di lavoro

Pubblichiamo una nota dell'Ispettotrato Nazionale del Lavoro, del 20/04/2020, a oggetto: "Covid19 – disposizioni per la prevenzione del contagio sui luoghi di lavoro – chiarimenti" che ha tra gli allegati le linee guida delle verifiche sul "protocollo anti-contagio"; i modelli di verbale di verifica e di check list delle verifiche da effettuare; le istruzioni di utilizzo dei DPI per il personale ispettivo.

Devolvi il tuo 5 x mille ad Associazione Ambiente e Lavoro Internazionale ONLUS
Nota dell'Ispettotrato Nazionale del Lavoro
20 aprile 2020

Oggetto: Covid19 – disposizioni per la prevenzione del contagio sui luoghi di lavoro – chiarimenti

Alla luce della casistica sino ad allora verificatasi, con la nota a seguito si è – tra l’altro – raccomandato agli Uffici in indirizzo di aderire alle richieste che giungessero loro dai Prefetti di contribuire alle necessarie verifiche circa la ricorrenza delle condizioni previste per la prosecuzione (ove consentita) delle attività produttive, industriali e commerciali, in un’ottica di doverosa collaborazione alla gestione della emergenza epidemiologica in corso.
In quello stesso contesto, si è altresì considerato come la prestazione di siffatte attività potrà
verosimilmente costituire un canone operativo anche per la c.d. “fase 2”1, dal che deriva la necessità di strutturare gradualmente le correlate predisposizioni strumentali e procedimentali che, allo stato, debbono comunque essere azionate ed implementate con la tempestività imposta dalla natura emergenziale della corrente congiuntura, senza per questo derogare al rispetto dei generali principi di precauzione e proporzionalità.
(...)

Per leggere la nota completa andare al primo link.

Fonte: INL