Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

ISIN, in fase di consultazione un progetto per la sicurezza di depositi di stoccaggio temporaneo di rifiuti radioattivi

Il progetto "Criteri di sicurezza e radioprotezione per depositi di stoccaggio temporaneo di rifiuti radioattivi e di combustibile irraggiato" esposto dall'ISIN nella Guida Tecnica n. 30 si avvia la fase di consultazione.

Devolvi il tuo 5 x mille ad Associazione Ambiente e Lavoro Internazionale ONLUS
L'Ispettorato nazionale per la sicurezza nucleare e la radioprotezione (ISIN) ha predisposto la Guida Tecnica n. 30 dal titolo "Criteri di sicurezza e radioprotezione per depositi di stoccaggio temporaneo di rifiuti radioattivi e di combustibile irraggiato".

Il documento raccoglie gli obiettivi, i criteri ed i requisiti generali di sicurezza e di radioprotezione per la progettazione, la realizzazione, l'esercizio e la disattivazione dei depositi di stoccaggio temporaneo di rifiuti radioattivi e di combustibile irraggiato.

Il progetto esposto nella Guida Tecnica n. 30, è pubblicato sul sito dell'ISIN per una fase di consultazione della durata di 60 giorni. Eventuali commenti, osservazioni e motivate proposte di modifica potranno essere trasmessi per mail.

Fonte: ISIN