Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

La gestione degli impianti di trattamento delle acque, premio di laurea Vincenzo Riganti

Pubblicato dall'Università degli Studi di Brescia il bando di concorso per l'assegnazione di una borsa di studio in ricordo del prof. Vincenzo Riganti per la migliore tesi avente per argomento "La gestione degli impianti di trattamento delle acque".

Devolvi il tuo 5 x mille ad Associazione Ambiente e Lavoro Internazionale ONLUS
L'Università degli Studi di Brescia segnala la pubblicazione del bando Premio di laurea in ricordo del prof. Vincenzo Riganti per le migliori tesi aventi per argomento "La gestione degli impianti di trattamento delle acque".

Vista la proposta del Gruppo di Ricerca di Ingegneria Sanitaria Ambientale del Dipartimento di Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente e di Matematica (DICATAM), in collaborazione e con il sostegno finanziario della Società PBR di Maclodio (BS), in ricordo del Prof. Vincenzo Riganti, l'Università degli Studi di Brescia, pubblica il Bando di concorso per l'assegnazione di n. 1 Borsa di Studio del valore di € 1.000,00 (mille euro), con la possibilità di attribuire il premio ex-equo, per le migliori tesi di laurea aventi per argomento "La gestione degli impianti di trattamento delle acque".

I partecipanti al Premio possono essere in possesso di Laurea, Laurea Magistrale, Laurea Magistrale a ciclo unico quinquennale di qualsiasi Università con Sede in Italia, che abbiano discusso la propria tesi in sessioni collocate nel periodo dal 01/01/2018 al 30/09/2019.

Il termine per la presentazione delle domande è il 30/09/2019 alle ore 12:00.