Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Ministero dell'ambiente, il bollettino "Sostanze chimiche - Ambiente e Salute" di luglio 2020

Pubblicato il bollettino d'informazione "Sostanze chimiche - Ambiente e Salute" luglio 2020 (anno 11° – numero 2).

Dossier Ambiente n. 123
Il numero di luglio 2020 del bollettino d'informazione "Sostanze chimiche - Ambiente e Salute", del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, presenta la Banca dati SCIP che l’Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA) sta realizzando allo scopo di garantire la tracciabilità delle sostanze chimiche preoccupanti presenti negli articoli in quanto tali o in oggetti complessi (prodotti). Questo strumento, previsto dalla Direttiva (UE) 2018/851 sui rifiuti, favorirà le attività di recupero in linea con le priorità dell’Unione europea in materia di economia circolare.

Il bollettino di informazione è curato dalla Divisione IV - Biosicurezza, fitosanitari, sostanze chimiche e OGM della Direzione Generale per il Patrimonio Naturalistico. Fornisce con cadenza periodica aggiornamenti e informazioni sulle principali attività e normative concernenti le sostanze chimiche, in attuazione del Regolamento (CE) N.1907/2006, "Regolamento REACH".
Lo scopo del bollettino è quello di realizzare, attraverso un linguaggio semplice ed efficace, un’adeguata informazione al pubblico sui rischi e sull’uso sicuro delle sostanze chimiche.