Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Ministero della salute, pubblicati i dati sui controlli della presenza di OGM negli alimenti in Italia

Il "Piano nazionale di controllo ufficiale sulla presenza di organismi geneticamente modificati negli alimenti", con i risultati relativi al 2019, è in linea con quello degli anni precedenti e conferma la consapevolezza degli operatori del settore alimentare nel porre attenzione lungo tutta la filiera alimentare, così come l’efficacia dei controlli messi in atto.

Piano nazionale di controllo ufficiale sulla presenza di organismi geneticamente modificati negli alimenti. Risultati anno 2019
a cura di Ministero della salute
Direzione Generale per l’igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione
Anno 2020

Con il 2019 si conclude la programmazione del Piano nazionale, in atto dal 2015, che nasce dalla collaborazione tra il Ministero della salute, il Centro di referenza nazionale per la ricerca degli OGM (CROGM) e l’Istituto superiore di sanità (ISS), al fine di facilitare la programmazione e il coordinamento delle attività di controllo svolte, in questo specifico settore, dalle Autorità sanitarie regionali e provinciali.

INTRODUZIONE
STATO DI ATTUAZIONE DEL PIANO
Attività regionale
Attività USMAF
Laboratori
Attività CROGM
RISULTATI
Controlli sul territorio
Controlli all’importazione
Controlli su riso, frumento e lino
CONCLUSIONI
Allegato 1