Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Norma UNI CEI EN ISO 50001, gestione dell’energia

Pubblicata in lingua italiana dal CTI – Comitato Termotecnico Italiano e dal CEI – Comitato Elettrotecnico Italiano la norma UNI CEI EN ISO 50001:2018 "Sistemi di gestione dell'energia - Requisiti e linee guida per l'uso".

Devolvi il tuo 5 x mille ad Associazione Ambiente e Lavoro Internazionale ONLUS
Per la gestione dell’energia secondo i principi di miglioramento continuo la normazione viene in aiuto. Il CTI – Comitato Termotecnico Italiano ente federato UNI ed al CEI – Comitato Elettrotecnico Italiano hanno recentemente recepito anche in lingua italiana la norma UNI CEI EN ISO 50001:2018 "Sistemi di gestione dell'energia - Requisiti e linee guida per l'uso".

Questo documento definisce i requisiti per creare, attuare, mantenere e migliorare un sistema di gestione dell'energia (SGE).

L'obiettivo della norma è quello di consentire che un'organizzazione persegua, con un approccio sistematico, il miglioramento continuo della propria prestazione energetica e dello stesso SGE.

La norma UNI CEI EN ISO 50001 è applicabile:
a) ad ogni organizzazione indipendentemente dalla tipologia, taglia, complessità, posizione geografica, approccio organizzativo o dai prodotti o servizi che fornisce;
b) alle attività che influenzano la prestazione energetica che sono gestite e controllate dall'organizzazione;
c) indipendentemente dalla quantità, uso e tipologia di energia consumata;

Inoltre:
d) richiede la dimostrazione di un miglioramento continuo della prestazione energetica, ma non definisce livelli di prestazione energetica da raggiungere;
e) può essere utilizzata indipendentemente o essere allineata o integrata con altri sistemi di gestione.

L'appendice A fornisce una linea guida per l'utilizzo della norma e l'appendice B fornisce un confronto tra questa versione e la precedente.

La norma contiene i requisiti utilizzati per valutare la conformità. Un'organizzazione che desidera dimostrare la conformità al presente documento può farlo:
- effettuando una valutazione eun'auto-dichiarazione, oppure
- chiedendo conferma della sua conformità o auto-dichiarazione da parte delle parti interessate, come i clienti, oppure
- chiedendo la certificazione/registrazione del proprio SGE presso un organismo esterno.

Fonte: UNI