Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Norma UNI EN 15269-11, resistenza al fuoco di tende in tessuto

Pubblicata, in lingua italiana, dalla Commissione Comportamento all’incendio la norma UNI EN 15269-11:2018 “Applicazione estesa dei risultati di prove di resistenza al fuoco e/o controllo della dispersione del fumo per porte, sistemi di chiusura e finestre apribili e loro componenti costruttivi - Parte 11: Resistenza al fuoco di tende in tessuto manovrabili”.

Devolvi il tuo 5 x mille ad Associazione Ambiente e Lavoro Internazionale ONLUS
La Commissione Comportamento all’incendio ha recepito in lingua italiana la norma UNI EN 15269-11:2018 “Applicazione estesa dei risultati di prove di resistenza al fuoco e/o controllo della dispersione del fumo per porte, sistemi di chiusura e finestre apribili e loro componenti costruttivi - Parte 11: Resistenza al fuoco di tende in tessuto manovrabili”.

Questo documento tratta tipi di tendaggi in tessuto montati verticalmente, manovrabili manualmente o motorizzati, con movimento di chiusura verso il basso.

La UNI EN 15269-11 è parte di una serie di norme destinate all'uso con lo scopo di produrre un rapporto di applicazione estesa basato sulla valutazione dei risultati di una o più prove di resistenza al fuoco e/o controllo della dispersione del fumo. Queste norme possono anche essere utilizzate per identificare la migliore selezione dei campioni di prova necessari per trattare un ampio campo di varianti del prodotto.

I sistemi a tenda sono differenti (separati) dai sistemi a porta per il loro elemento di chiusura non rigido tipicamente costituito da materiali con parete sottile come, per esempio, tessuti ortogonali o lavorati a maglia e lamine. Tali elementi di chiusura non sono in grado di sostenere, mediante rigidezza flessionale, carichi significativi normali alla loro superficie. In altri termini i sistemi a tenda sono separati dai sistemi a porta poiché possono condurre soltanto forze di trazione derivanti da una sollecitazione di trazione parallela alla loro superficie. Le forze di spinta parallele alla loro superficie non sono condotte.

La norma stabilisce la metodologia per estendere l'applicazione dei risultati di prova ottenuti dalla/e prova/e condotta/e in conformità al metodo di prova per i sistemi di chiusura trattati nella EN 1634-1.

A condizione che siano completate le prove appropriate l'applicazione estesa può trattare tutti o alcuni degli esempi del seguente elenco non esaustivo:
- classificazioni di non isolamento (E), irraggiamento (EW) o isolamento (El1 o El2);
- meccanismi di avvolgimento;
- elementi fissi a parete/soffitto;
- elementi di componenti costruttivi;
- finiture decorative;
- guarnizioni intumescenti, all'aria o acustiche;
- costruzione/i di supporto alternativa/e.

Nel documento sono citati i seguenti riferimenti normativi:
- EN 1363-1 Fire resistance tests - Part 1: General requirements;
- EN 1634-1 Fire resistance and smoke control tests for door and shutter assemblies, openable windows and elements of building hardware - Part 1: Fire resistance test for door and shutter assemblies and openable windows;
- EN 13501-2 Fire classification of construction products and building elements - Part 2: Classification using data from fire resistance tests, excluding ventilation services;
- EN 15269-1 Extended application of test results for fire resistance and/or smoke control for door, shutter and openable window assemblies, including their elements of building hardware - Part 1: General requirements;
- EN 1993-1-2 Eurocode 3: Design of steel structures - Part 1-2: General rules - Structural fire design.

Fonte: UNI