Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Norma UNI EN 1651, requisiti di sicurezza di attrezzature per parapendio

Pubblicata, in lingua italiana, dalla Commissione Impianti ed attrezzi sportivi e ricreativi la norma UNI EN 1651:2018 "Attrezzature per parapendio - Imbracature - Requisiti di sicurezza e prove di resistenza".

Manuale di Primo Soccorso sula lavoro e in casa
Il parapendio è considerato uno sport alla portata di tutti tranquillo e rilassante, se praticato a livello turistico, ma non potrebbe essere tale senza l’attrezzatura giusta, sicura e affidabile.

La Commissione Impianti ed attrezzi sportivi e ricreativi ha da poco recepito anche in lingua italiana la norma UNI EN 1651:2018 "Attrezzature per parapendio - Imbracature - Requisiti di sicurezza e prove di resistenza".

Questo documento si applica solo alle imbracature per parapendii e specifica i requisiti di sicurezza ed i metodi di prova. Il sistema di ancoraggio tra l'imbracatura e il parapendio non rientra nella norma.

All’interno del documento viene citata la EN 12491 Paragliding equipment - Emergency parachutes - Safety requirements and test methods come ulteriore riferimento normativo.

In dettaglio la norma specifica che tutte le estremità libere delle cinghie dell'imbracatura devono essere rifinite con un bordo ripiegato che impedisca alle cinghie di passare attraverso le fibbie regolabili. Inoltre, l’imbracatura deve essere realizzata in conformità alla pratica riconosciuta per la fabbricazione di prodotti tessili.

Tutti i punti di ancoraggio dell'imbracatura che possono essere usati per il fissaggio del parapendio o del paracadute di emergenza devono essere marcati chiaramente con un colore contrastante rispetto a quello delle altre cinghie.

I punti di ancoraggio per il paracadute di emergenza non devono trovarsi in una posizione più bassa rispetto a quella dei punti di ancoraggio del parapendio e devono essere disposti simmetricamente sull'imbracatura.

Fonte: UNI