Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Presentato il Rapporto CENSIS 2020 sulla situazione sociale del Paese

Presentato il 4 dicembre2020 il 54° Rapporto CENSIS sulla situazione sociale del Paese che interpreta i più significativi fenomeni socio-economici che caratterizzano la fase di eccezionale trasformazione dell'ultimo decennio.

Giunto alla 54a edizione, il Rapporto Censis interpreta i più significativi fenomeni socio-economici del Paese nella fase di incertezza che si sta vivendo.

Le "Considerazioni generali" introducono il Rapporto descrivendo la giravolta della storia, ma anche il geniale fervore degli italiani da cui traspira il nuovo.

Nella seconda parte, "La società italiana al 2020", l’anno della paura nera, vengono affrontati i temi di maggiore interesse emersi nel sistema-Italia, una ruota quadrata che non gira: l’avvitamento di vulnerabilità strutturali, le scorie dell’epidemia e quello che resterà dopo lo stato d’eccezione.

Nella terza e quarta parte si presentano le analisi per settori: la formazione, il lavoro e la rappresentanza, il welfare e la sanità, il territorio e le reti, i soggetti e i processi economici, i media e la comunicazione, la sicurezza e la cittadinanza.

I CAPITOLI
Considerazioni generali
La società italiana al 2020
Processi formativi
Lavoro, professionalità, rappresentanze
Il sistema di welfare
Territorio e reti
I soggetti economici dello sviluppo
Comunicazione e media
Sicurezza e cittadinanza

Fonte: CENSIS