Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Prevenzione e controllo dell’influenza, raccomandazioni per la stagione 2014-2015

L'influenza è una malattia che ricorre in ogni stagione invernale e impegna importanti risorse del SSN.

Manuale di Primo Soccorso sula lavoro e in casa
La Circolare “Prevenzione e controllo dell’influenza: raccomandazioni per la stagione 2014-2015”, elaborata dalla Direzione Generale della Prevenzione del Ministero della Salute, oltre a contenere informazioni sulla sorveglianza epidemiologica e virologica durante la stagione 2013-2014, fornisce raccomandazioni per la prevenzione dell'influenza attraverso la vaccinazione e misure di igiene e protezione individuale.

L'influenza è una malattia che ricorre in ogni stagione invernale; può avere un andamento imprevedibile e, ogni anno, impegna importanti risorse del SSN.

La scorsa stagione influenzale è stata “lieve”, il che non deve far abbassare la guardia e non continuare a prepararsi nel caso di una prossima stagione influenzale ad alta incidenza. Ci sono ancora molti miglioramenti che si possono fare per prevenire la malattia e per ridurne al minimo l'impatto sulla salute.

L’offerta attiva della vaccinazione antinfluenzale è indirizzata prioritariamente alle donne che si trovino nel 2° e 3° trimestre di gravidanza, a tutti i soggetti a rischio di complicanze per patologie pregresse o concomitanti, ai soggetti di età pari o superiore ai 65 anni, agli operatori sanitari che hanno contatto diretto con i pazienti e ad alti soggetti a rischio il cui elenco è contenuto nella circolare.