Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Primo Master in "Gestione integrata di salute e sicurezza nell'evoluzione del mondo del lavoro" per l'anno accademico 2017-2018

INAIL, in collaborazione con Sapienza Università di Roma, promuove il primo Master interfacoltà di II livello in Gestione integrata di salute e sicurezza nell'evoluzione del mondo del lavoro coinvolgendo quattro Facoltà: Medicina e Odontoiatria; Farmacia e Medicina; Ingegneria Civile; Industriale e Giurisprudenza.

Master interfacoltà biennale di II livello "Gestione integrata di salute e sicurezza nell’evoluzione del mondo del lavoro". Programma integrato con corsi di alta formazione.

L’INAIL, in collaborazione con Sapienza Università di Roma, ha promosso il primo Master interfacoltà di II livello in Gestione integrata di salute e sicurezza nell'evoluzione del mondo del lavoro coinvolgendo quattro Facoltà di Medicina e Odontoiatria, Farmacia e Medicina, Ingegneria Civile e Industriale e Giurisprudenza, con la partecipazione attiva di Enti partner.

Il percorso formativo biennale altamente innovativo ha l’obiettivo di formare nuove figure professionali per la prevenzione nei luoghi di lavoro in grado di rispondere alle sfide del cambiamento del mondo del lavoro e dell’innovazione tecnologica; in particolare in relazione a: mutamenti demografici, evoluzione tecnologica, nanotecnologie, industria 4.0, tecnologie abilitanti, IoT, digitalizzazione dei processi, automazione, robotica, smart working, digital transformation, ecc. attraverso un approccio applicativo multidisciplinare (giuridico, ingegneristico, medico) per una gestione integrata del rischio fin dalla fase di progettazione dei processi nell’ottica della prevention trough design.

Enti partner: Aeroporti di Roma, Confindustria, Enel, Eni, Federchimica, Fiat Chrysler Automobiles - FCA, Fondazione Rubes Triva, Rete Ferroviaria Italiana - RFI, Terna. Potranno, altresì, essere individuate altre realtà produttive con cui attivare collaborazioni.

Per le modalità di partecipazione consultare il bando integrale sul sito della Sapienza Università di Roma. Contatto mail: mastersapienzainail@uniroma1.it.

Fonte: INAIL