Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Regioni: parere favorevole sul Decreto per violazioni import-export di sostanze chimiche pericolose

Le Regioni, nel corso della Conferenza Unificata del 22 dicembre 2016, hanno dato il via libera al decreto che – in applicazione di un Regolamento europeo - stabilisce le sanzioni per la violazione delle disposizioni previste per l’esportazione e l’importazione di sostanze chimiche pericolose.

Devolvi il tuo 5 x mille ad Associazione Ambiente e Lavoro Internazionale ONLUS
La Conferenza Stato-Regioni del 22 dicembre ha espresso parere favorevole sullo schema di decreto legislativo recante disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni di cui al Regolamento (Ue) n. 649/2012 del Parlamento europeo e del consiglio del 4 luglio 2012 sull’esportazione ed importazione di sostanze chimiche pericolose.

Il parere favorevole delle Conferenza delle Regioni e delle Province autonome è però condizionato all’accoglimento della modifica dell’art. 9 (attività di vigilanza), commi 1 e 2.


Fonte: Regioni

CHI SIAMO

Associazione Ambiente e Lavoro fondata da Rino Pavanello è una Associazione, senza scopo di lucro, riconosciuta dal Ministero dell'Ambiente...

[continua]