Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

SUVA nella sezione prevenzione nel tempo libero pubblica "Pericolo di cadute su neve e ghiaccio"

Con le strade ghiacciate gli assicuratori registrano fino a quattro volte più cadute in piano rispetto agli altri giorni. SUVA pubblica alcune raccomandazioni che aiutano a giungere a destinazione in sicurezza.

Dossier 114
I fiocchi fanno la felicità dei bambini, regalano una magica atmosfera invernale, ma provocano anche pericolose cadute. Le assicurazioni contro gli infortuni registrano un numero elevato di casi, specialmente quando la prima neve cade di lunedì mattina. SUVA spiega cosa fare per evitare che il tragitto casa-lavoro porti dritto all'ospedale.

Le scale ghiacciate e coperte di neve sono particolarmente pericolose. Con le strade ghiacciate gli assicuratori contro gli infortuni registrano fino a quattro volte più cadute in piano rispetto agli altri giorni.

Le seguenti raccomandazioni della SUVA aiutano a giungere a destinazione in sicurezza:
- Consultare le previsioni del tempo con app, radio o su internet.
- Indossare scarpe che calzano perfettamente e munite di suola profilata antiscivolo.
- Le scale ghiacciate sono particolarmente pericolose. Tenersi al corrimano.
- Meglio uscire di casa un po' prima del solito per non dover andare di fretta quando ci si reca al lavoro, a scuola ecc.
- Camminare preferibilmente sui tratti già sgomberati da neve e ghiaccio.
- Usare i ramponcini antiscivolo quando si cammina su ghiaccio o neve.

In generale nelle ore mattutine si verificano più infortuni dovuti a ghiaccio e neve, probabilmente perché fa più freddo, le strade sono ancora poco sgombre e l'oscurità riduce la visibilità. Si invita quindi a prestare particolare prudenza al mattino.

SUVA mostra con un video cosa può accadere se si tengono gli occhi incollati al telefonino anziché guardare dove si mettono i piedi e mette a disposizione alcuni opuscoli per affrontare l'inverno in sicurezza.

Per i passanti: Opuscolo per evitare brutte cadute d'inverno.
Per i responsabili della gestione e manutenzione immobili: Opuscolo con consigli per un servizio invernale efficace.
Per le aziende: Moduli di prevenzione sul tema delle cadute in piano.

Fonte: SUVA