Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Un volume e un opuscolo INAIL sulle tariffe dei premi 2019 per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali

Con l'entrata in vigore del decreto interministeriale 27 febbraio 2019 innovativo del T.U. n. 1124/1965, in materia di assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, sono state introdotte sostanziali modifiche alle tariffe dei premi in ciascuna delle quattro gestioni (industria, artigianato, terziario e altre attività).

Devolvi il tuo 5 x mille ad Associazione Ambiente e Lavoro Internazionale ONLUS
Il volume "Nuove tariffe dei premi per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali" edizione 2019 è destinato a chi opera nel settore (datori di lavoro, associazioni datoriali e sindacali, mondo accademico, consulenti del lavoro, ecc.) e si compone di due parti.

PARTE PRIMA
Decreto interministeriale 27 febbraio 2019
Determina del Presidente n. 385 del 2 ottobre 2018
Modalità per l'applicazione delle tariffe:
Tariffa gestione "Industria"
Tariffa gestione "Artigianato"
Tariffa gestione "Terziario"
Tariffa gestione "Altre attività"

PARTE SECONDA
Decreto interministeriale 27 febbraio 2019
Determina del Presidente n. 45 del 4 febbraio 2019
Tariffa gestione "Navigazione"

La revisione dei premi, attraverso la considerazione dei relativi oneri, ha dato rilevanza alle nuove missioni affidate all’INAIL dal 2000, specie in materia di prevenzione nonché al
miglioramento delle prestazioni, assicurando le necessarie risorse finanziarie.
Le nuove tariffe sono state approvate con il decreto interministeriale 27 febbraio 2019 (adottato ai sensi dell’art. 1, comma 1121, della legge di bilancio 2019, l. 145/2018),
e comportano una riduzione del tasso medio complessivo della gestione assicurativa del 32,72% rispetto a quello del 2000.

La revisione delle tariffe dei premi assicurativi arriva a quasi vent’anni dall’ultima modifica intervenuta con il d.m. 12/12/2000 e nasce anche dall’esigenza di attualizzare la mappatura dei processi lavorativi tenuto conto dei cambiamenti economici, delle nuove modalità organizzative del lavoro e dello sviluppo tecnologico. L'opuscolo "Le tariffe dei premi 2019" illustra le principali novità.

INDICE
1. LA REVISIONE DELLE TARIFFE
2. STRUTTURA DELLE NUOVE TARIFFE
3. MODALITÀ PER L’APPLICAZIONE DELLE TARIFFE
4. TARIFFE DEI PREMI PER ALTRE GESTIONI TARIFFARIE
5. IL MIGLIORAMENTO DELLE PRESTAZIONI ECONOMICHE CORRELATO ALLA REVISIONE DELLE TARIFFE

Fonte: INAIL