Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

UNC, una campagna di informazione e una guida all’uso corretto degli integratori a tutela della salute

Unione Nazionale Consumatori in collaborazione con Integratori Italia–UIF lancia il progetto “La sfida dell'informazione corretta nell'era digitale” per rispondere con informazioni corrette al proliferare di fake news sul tema degli integratori alimentari. La campagna nazionale di informazione affianca la guida “L’uso corretto degli integratori” realizzata nel 2018.

Devolvi il tuo 5 x mille ad Associazione Ambiente e Lavoro Internazionale ONLUS
Parte il 22 maggio 2019 la campagna nazionale di comunicazione “La sfida dell'informazione corretta nell'era digitale” legata all’uso corretto degli integratori promossa dall’Unione Nazionale Consumatori con il supporto di Integratori Italia–UIF, nata con l’obiettivo di rispondere con contenuti affidabili e corretti al proliferare di informazioni parziali o del tutto “fake” sul tema degli integratori alimentari.

Un tema di grande attualità, che risponde all’esigenza di informare il consumatore finale con messaggi corretti per aiutarlo a compiere scelte consapevoli, aiutarlo a distinguere le false notizie da quelle derivanti da fonti autorevoli e infine guidarlo al corretto utilizzo degli integratori.

“Il web ha reso più facile l’accesso alle informazioni, ma ciò, purtroppo, non si traduce in più qualità, anzi si moltiplicano le fonti e chiunque semplicemente con un telefonino può, grazie ai social, elargire consigli anche su temi delicati come la salute, arrivando ad un pubblico di milioni di follower spesso giovanissimi” afferma Massimiliano Dona, Presidente dell’Unione Nazionale Consumatori. “Per questo UNC accetta la sfida della corretta informazione nell’era digitale per fornire ai consumatori gli strumenti per riconoscere le fake news (soprattutto nel settore della salute) e scegliere in modo consapevole, consigliando di rivolgersi a professionisti e acquistare su canali affidabili”.

La campagna 2019 realizzata da UNC con il supporto di Integratori Italia si sviluppa con la realizzazione di videografiche che sono condivise attraverso i canali social e il sito ww.consumatori.it. Le domande illustrate (Che cosa sono gli integratori alimentari? A cosa servono? Dove acquistarli? A cosa prestare attenzione?) sono i temi della sicurezza dell’acquisto degli integratori su internet, la distinzione tra integratore e farmaco e la corretta lettura delle etichette.

Gli italiani che utilizzano gli integratori sono sempre più numerosi; secondo un’indagine condotta da Gfk-Eurisko nel 2017 per conto di Integratori Italia, sono 3 persone su 4, e sono 1 su 2 quelle in cerca di informazioni. La principale fonte di informazione sugli integratori è il web (51%), seguita dal medico, soprattutto il medico di medicina generale (47%) e dal farmacista (40%).

Per sapere di più sul mondo degli integratori è scaricabile anche la guida “L’uso corretto degli integratori”, realizzata da UNC con Integratori Italia–UIF nel 2018, un vero e proprio viaggio nel mondo degli integratori tra consigli utili su utilizzi e benefici, curiosità e brevi pillole di esperti del settore. A conclusione un vademecum per un corretto stile di vita: è fondamentale infatti tenere a mente che seguire uno stile di vita sano costruito su una dieta varia, costante esercizio fisico e comportamenti virtuosi (come evitare fumo e alcol) rappresentano la base irrinunciabile per mantenersi in buona salute. A quel punto l’uso consapevole degli integratori alimentari rappresenta un valido supporto per il proprio benessere.

Fonte: UNC